1 Like

Collegiata di San Lorenzo
Val Chiavenna

Le origini della chiesta risalgono al V secolo: nel 973 era già dedicata a San Lorenzo, pieve nel 1042 e basilica nel 1098.. Nel 1537 un incendio ne distrusse il tetto in quercia. Ristrutturata l’anno successivo, nel 1719 venne ampliata verso il coro, furono ingrandite le volte e aggiunte maestose colonne in granito. Le decorazioni pittoriche , del tardo barocco, sono di Filippo Fiori e Giovanni Maria Giussani di Como. Di grande interesse sono i dipinti di Pietro Ligari (1738) e di Giuseppe Nuvolosi (1657); quest’ultimo è anche l’autore dei dipinti e degli affreschi della chiesa. Un crocifisso ligneo del ‘ 500 è situato nell’altare laterale a sinistra del maggiore.

da www.valchiavenna.com

Copyright: Andrea Biffi
Type: Spherical
Resolution: 12000x6000
Taken: 29/07/2012
Uploaded: 11/08/2012
Updated: 23/05/2014
Views:

...


Tags: collegiata-di-san-lorenzo; chiavenna; val chiavenna; andrea biffi; photography; 360 view; pano; panorama; photo; spherical; deda; lombardia; italia; italy
comments powered by Disqus

Willy Kaemena
Tween Decks Passengers
Jean-Pierre Lavoie
Municipal assembly at Montreal City Hall
Alessandro Ugazio
Tharros, Sardinia
Navec workshop or certification U of ASME international of Oviedo
Jean-Pierre Lavoie
Farewell in Montreal Nord
Alessandro Ugazio
Alghero, Bastioni Marco Polo at dusk
Willy Kaemena
Immigration Ellis Island
Frank Luetgenau
Wuppertal Sculpture
Martin Berta
Spis Castle
Vladimir Georgievskiy
Apartment-for-Just-Married-Briz-Hotel-Sochi-Russia
dieter kik
Quimper Pont Ste Catherine
Thomas Krueger
Harbour of Framura
More About Val Chiavenna

Nell'estremità settentrionale della Lombardia, la Val Chiavenna si incunea nel cantone svizzero dei Grigioni. La Val Chiavenna è composta a sua volta da tre valli minori: il Piano di Chiavenna a sud, dove anticamente continuava il lago di Como (oggi sopravvive il lago di Mezzòla), la val San Giacomo verso il passo dello Spluga e la val Bregaglia verso il passo del Settimo e verso quello del Maloja, accesso all'Engadina. Quest'ultima valle è divisa dal confine di stato e prosegue in Svizzera fino a Saint Moritz.