Projections and Nav Modes
  • Normal View
  • Fisheye View
  • Architectural View
  • Stereographic View
  • Little Planet View
  • Panini View
Click and Drag / QTVR mode
Share this panorama
For Non-Commercial Use Only
This panorama can be embedded into a non-commercial site at no charge. Read more
Do you agree to the Terms & Conditions?
For commercial use, contact us
Embed this Panorama
WidthHeight
For Non-Commercial Use Only
For commercial use, contact us
License this Panorama

Enhances advertising, editorial, film, video, TV, Websites, and mobile experiences.

LICENSE MODAL

2 Likes

Palazzo dell'Archiginnasio
Bologna

Il cortile a doppio loggiato del Palazzo dell'Archiginnasio, vero fulcro dell'edificio, risente dell'influenza dell'architettura dei collegi universitari, di cui a Bologna quello di Spagna rappresenta il prototipo, e ricorda i cortili dei palazzi nobiliari cittadini dove si svolgevano sontuose cerimonie anche di carattere pubblico.

Il cortile fu teatro di numerosi avvenimenti legati alla storia dello Studio: la cerimonia più pittoresca era la preparazione della Teriaca, farmaco ottenuto dalla combinazione di ben cinquanta elementi che fungeva da panacea contro tutti mali e in particolare contro il morso degli animali selvatici e velenosi.

Come tutte le sale e le pareti dell'edificio, il cortile è adorno di stemmi e memorie scolpite o dipinte. Sulla volta d'ingresso, in una posizione di grande rilievo, campeggia l'affresco in onore del cardinale Benedetto Giustiniani, dedicatogli da Diego de Leon Garavito, uno studente spagnolo nativo di Lima in Perù, primo studente "americano" all'Università di Bologna.

La "memoria" dedicata ai fratelli Fornasari (eseguita intorno al 1678 - 1679) offre un esempio della grande varietà di materiali con cui questi monumenti venivano realizzati: vi si impiegarono, oltre alla decorazione pittorica, gesso, metallo, arenaria. Il duplice ritratto dei Fornasari sovrasta il grande affresco allusivo, nei simboli incrociati dell'alba e del tramonto, dell'attività dei due legisti nonché della giustizia e del diritto.

L'affresco, opera di Giovanni Antonio Burrini, è una significativa espressione del capzioso simbolismo della cultura figurativa di età barocca.

dal sito ufficiale: Il Cortile del Palazzo dell'Archiginnasio

Storia del Palazzo

Home Page: Archiginnasio

Copyright: Andrea Biffi
Type: Spherical
Resolution: 12500x6250
Taken: 09/09/2010
Uploaded: 19/09/2010
Updated: 06/03/2015
Views:

...


Tags: bologna; biblioteca; archiginnasio; emilia romagna; italy; italia; deda; andrea biffi; panorama; pano; 360; vr; view; photo; corte; cortile; palazzo
comments powered by Disqus
More About Bologna