0 Likes

Santuario di Montenero - Chiesa
Tuscany

La chiesa e l'arte La Chiesa si presenta in stile barocco, assai suggestivo e invitante al raccoglimento e alla preghiera. Sull'Altare Maggiore troneggia l'Immagine Sacra di Maria in un tabernacolo marmoreo contornato da una raggiera dorata. L'immagine della Vergine, attribuita alla scuola pisana ed in particolare a Iacopo di Michele detto Gera, è dipinta su tela sovrapposta a tavola. La Vergine con la veste rossa ed il manto blu, è seduta su un guanciale e intorno al capo si legge la scritta "Ave Maria Mater Christi". Il volto è inclinato verso il bambino che le siede in grembo aggrappato con le manine alla veste materna, mentre tiene un filo che lega delicatamente l'uccellino sul braccio di Maria, quasi ad indicare che la fede è come un filo che trae la salvezza da Cristo cui ci tiene uniti la devozione della Madonna. Altre importanti opere d'arte della Chiesa sono la Cupola e le Tele degli altari laterali. Nella Cupola, restaurata nel 1992, è rappresentato il Paradiso in festa per la più alta glorificazione di Maria, incoronata Regina degli uomini e degli angeli. Il dipinto, eseguito nel 1773, è opera del celebre maestro Traballesi. Nel meraviglioso scenario appaiono santi e angeli con personaggi dell'Antico Testamento: da Adamo ed Eva, a David, Daniele, Aronne, Mosè, Sansone etc. fino a San Giuseppe, San Giovanni Battista, S. Anna, S. Cecilia e altri martiri. Le Tele invece più importanti sono quella di San Giovanni Gualberto, fondatore dell'Ordine Vallombrosano, nel secondo altare a destra. La Tela di autore ignoto raffigura il Santo in atteggiamento di preghiera sullo sfondo delle alture di Vallombrosa, con ai piedi l'Abbazia da lui fondata. Un altra Tela, posta nel terzo altare a destra, raffigura l'Assunzione di Maria ed è opera del teatino Filippo Galletti. In basso alla tela, al centro, vi è una nicchia nella quale è custodito, ben conservato un Crocifisso che si ipotizza essere stato in origine in una grotta della località Romito, incolto dirupo sul Mare Tirreno nei pressi di Livorno. Ai lati della Vergine sono rappresentati l'Apostolo S. Pietro e il teatino S. Andrea Avellino. Sempre del Galletti è il dipinto della Madonna che apparve a San Gaetano Thiene, e gli presenta il Bambino Gesù. Fu solennemente inaugurata nel 1696 nella festa del Nome di Maria. Custodisce il Crocifisso ligneo che domina l'altare, opera dello scultore livornese Marco Orsucci. http://www.santuariomontenero.org/index.php?page_file=chiesaearte

Copyright: Stefano gelli
Type: Spherical
Resolution: 8000x4000
Uploaded: 04/03/2012
Updated: 15/04/2014
Views:

...


Tags: chiesa; santuario; madonna; religione; culto; montenero; livorno; toscana; italia
comments powered by Disqus

Stefano Gelli
Santuario di Montenero - Chiostro
Stefano Gelli
Santuario di Montenero - Sala dedicata agli ex-voto
Stefano Gelli
Montenero (LI) - Sagrato del Santuario
Stefano Gelli
View from the roof of my house
Stefano Gelli
Twins
Stefano Gelli
In lavatrice ...
Stefano Gelli
Livorno - Moletto di Antignano
Frank Luetgenau
italy-cliff
Stefano Gelli
Sunset - Moletto di Antignano
Frank Luetgenau
coast toscany
Stefano Gelli
Scoglio del Sale - Antignano (LI)
Stefano Gelli
Livorno - Castello del Boccale
Robert Mročka
Májová kůzlata
Franck Masschelein
Inside the bunker B356
Zoran Strajin
Zindan Gate, Kalemegdan Fortress, Belgrade
Arroz Marisco
Liberty Cap & Nevada Falls, Yosemite
Arroz Marisco
Autumn Landscape of Torres del Paine, Patagonia, Chile
Luciano Covolo
Breuil Cervinia
Uwe Buecher
Route 66 - Hackberry General Store - Arizona
Juan Vera
Tarragona's City Hall
Evgeniy Veldyaev
Naberezhnaya Street 2. Irtyash Lake — Улица Набережная 2. Озеро Иртяш
Arroz Marisco
Everest View from Kala Patthar Southern Ridge, Nepal
Igor Adamec
Ford Model Y (1932) - interior
Uwe Buecher
Tonto National Monument - Arizona
Stefano Gelli
British Museum - Great Russell Street
Stefano Gelli
Ponte di Calignaia
Stefano Gelli
Sunset - Moletto di Antignano
Stefano Gelli
Livorno - Monumento dei Quattro Mori
Stefano Gelli
70° Slaughter of Sant’Anna di Stazzema
Stefano Gelli
Monteriggioni (SI) - Piazza 1° Maggio
Stefano Gelli
Lari - Castello dei Vicari
Stefano Gelli
Trafalgar Square - London
Stefano Gelli
Livorno - Panorama dalla Torre di Calafuria (a bird's eye view)
Stefano Gelli
Livorno - Terrazza Mascagni dall'alto
Stefano Gelli
Boccadarno - Marina di Pisa
Stefano Gelli
Cecina (LI) - Torneo di volley
More About Tuscany

The Tuscany, one of the most beautiful Italian regions, is known throughout the world for its Landscapes and for the Works of Art that it houses (It is the birthplace of the Italian Renaissance). Six localities have been designated World Heritage Sites: the Historical Center of Florence, Siena, San Gimignano and Pienza, the Square of the Cathedral of Pisa with the Leaning Tower and the Val d'Orcia. It is in the central Italy and borders with Emilia Romagna (north), Marche and Umbria (east) and Lazio (South). The West coast is bathed from the Ligurian and Tyrrhenian Sea; here we can find the islands of the Tuscan archipelago including the island of Elba. The regional capital is Florence and the other provinces are: Arezzo, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa, Pisa, Pistoia, Prato and Siena.