N
Projections and Nav Modes
  • Normal View
  • Fisheye View
  • Architectural View
  • Stereographic View
  • Little Planet View
  • Panini View
Click and Drag / QTVR mode
Share this panorama
For Non-Commercial Use Only
This panorama can be embedded into a non-commercial site at no charge. Read more
Do you agree to the Terms & Conditions?
For commercial use, contact us
Embed this Panorama
WidthHeight
For Non-Commercial Use Only
For commercial use, contact us

This panorama is not currently enabled for commercial licensing. Click here to ask us to help you find a replacement. If this is your panorama, Click here This panorama is not currently enabled for commercial licensing.

LICENSE MODAL

0 Likes

View from Capanna Monte Bar
Switzerland

Splendido colpo d’occhio; vale la pena salire per godersi il panorama.


Cominciamo da Nord e giriamo in senso orario. Sulla sinistra della capanna si vede la vetta del Bar, che è un bellissimo panettone a quota 1816 m s.l.m. La capanna è a 1600 m di altitudine e bastano 40 minuti a piedi per arriva in vetta.

Là, sull’orizzonte, ad Est, dove si vedono le due nuvolette, stanno i monti che sovrastano il lago di Como. Più vicino invece, sempre verso Est, c’è la cima di Föjörina, in Val Colla, a 1809 m s.l.m. Si vedono poi i Denti della Vecchia, paradiso degli scalatori e sullo sfondo dei Denti i monti della Valle d’Intelvi, in Italia.

A Sud, in lontananza, ecco apparire gli specchi d’acqua. Si ammira il lago di Lugano con le baie di Lugano, Agno e Caslano. In mezzo stanno i laghetti di Origlio e Muzzano.

Si riconoscono la valle del Vedeggio e la valle del Cassarate, torrenti che si buttano nel lago. C’è il Monte Bre e il San Salvatore, di notte spicca la banda illuminata delle rispettive funicolari.

Giù in fondo sta il Campo dei Fiori, la montagna che sovrasta Varese. Nei giorni senza foschia si arriva a riconoscere il nastro d’asfalto della Malpensa.

Quando proprio la giornata è limpidissima, si scorge il profilo della catena degli Appennini, e la distanza è superiore ai 200 kilometri!

Quell’angolino chiaro là, tra il Sud e l’Ovest, è un pezzo del Lago Maggiore. Davanti si riconosce il paese di Arosio, nel Malcantone, e più davanti ancora c’è la strada che sale a tornanti verso la Capanna del Bar. Sul secondo tornante ecco l’alpe di Rompiago.

Stiamo ormai guardando verso Ovest. In primo piano sta crinale del Caval Drossa che culmina a 1632 m. Dietro al Caval Drossa si riconoscono Gradiccioli e Tamaro. Ancora più in fondo ecco le montagne delle Alpi Vallesane.

Nelle belle giornate spicca il Massiccio del Monte Rosa con la Punta Dufour che culmina a 4634 m s.l.m. (la più alta vetta svizzera). Poco distante c’è il massiccio del Mischabel, con la cima del Dom a 4545 m (la più alta vetta tutta in territorio svizzero).

Giriamo ancora ed eccoci ritornati a Nord, dove ritroviamo il panettone del Bar.


(Fonte: com. pers. Maurizio Cattaneo - Capriasca)

View More »

Copyright: Aurelio Ferrari
Type: Spherical
Resolution: 11772x5886
Taken: 16/07/2012
Uploaded: 16/07/2012
Updated: 31/03/2015
Views:

...


Tags: view; nature
comments powered by Disqus
More About Switzerland