0 Likes

Expo Noce 2011
Trentino - Alto Adige

EXPO NOCE si pone come un’occasione unica, per le aziende interessate al mercato dell’ambito dolomitico, dove presentare i propri prodotti.

La manifestazione è un’occasione imperdibile per tutti coloro che vogliono venire a conoscenza delle novità proposte in particolare nell’ambito turistico alberghiero.

I settori rappresentati nell’evento fieristico, saranno molteplici con espositori provenienti dal mercato dell’artigianato dedicato all’arredamento a quello riferito all’impiantistica passando per aziende del settore dei servizi e alimentare. Inoltre, grazie alla partecipazione di questi ultimi, sarà possibile conoscere, degustare e quindi pubblicizzare i prodotti tipici Trentini (salumi, formaggi, vini e distillati).

Per chi vuole ricevere informazioni, sia per visitare, che per esporre i propri prodotti, può utilizzare i seguenti contatti:

Tel. +39 0463.757588 – +39 0463.796306

Fax. +39 0463.757095

Copyright: Giuliano Bernardi
Type: Spherical
Resolution: 6020x3010
Taken: 16/10/2011
Caricate: 16/10/2011
Aggiornato: 23/03/2015
Numero di visualizzazioni:

...


Tags: expo; exponoce; esposizione; marilleva; mezzana; fiera; messe; trentino; expo-noce-2011; expo-noce
comments powered by Disqus
More About Trentino - Alto Adige

La Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol corrisponde alla parte più meridionale del Tirolo, regione storica dell'Impero Asburgico.Il Trentino-Alto Adige è formato da due aree storico-culturali ed amministrative: a nord l'Alto Adige, corrispondente alla Provincia Autonoma di Bolzano, ed a sud il Trentino, corrispondente alla Provincia Autonoma di Trento.Il Trentino-Alto Adige è la regione italiana più settentrionale ed è completamente montuosa, con una densità di popolazione tra le più basse d'Italia. A nord della Regione, verso il confine austriaco si estendono le Alpi Atesine. Sia l'Alto Adige che il Trentino sono interessati dalla sezione occidentale delle Dolomiti, mentre proseguendo verso sud i rilievi montuosi degradano nelle Prealpi.Fino al 1918 il Trentino-Alto Adige fu parte integrante della Contea del Tirolo e quindi dell'impero austro-ungarico. Alla conclusione della prima guerra mondiale, il Trattato di Saint Germain del 1919 assegnò la regione (all'epoca chiamata Venezia Tridentina) al Regno d'Italia. Nel 1939 la maggioranza dei residenti altoatesini di lingua tedesca si dichiarò favorevole ad emigrare verso i territori del Terzo Reich. Lo scoppio della seconda guerra mondiale intervenne però a rallentare le operazioni di esodo. A seguito dell'armistizio firmato dall'Italia con gli alleati, la regione venne di fatto annessa al Terzo Reich. Dal 1943 al 1945 venne praticamente ristabilita l'integrità territoriale asburgico-tirolese che era stata frantumata nel 1918. Dopo la fine del secondo conflitto mondiale al Trentino-Alto Adige venne formalmente e costituzionalmente riconosciuta un'autonomia speciale. A seguito di nuove trattative tra Italia ed Austria, rese necessarie dall'insoddisfazione del gruppo di lingua tedesca (culminata nel terrorismo del BAS), fu siglato il cosiddetto "Pacchetto" e nel 1972 entrò in vigore il nuovo Statuto regionale, che tutt'ora privilegia l'autonomia delle province. Il Trentino-Alto Adige, unitamente allo Stato Federato del Tirolo, costituisce un'Euroregione. Ovvero l'Euregione Tirolo-Alto Adige-Trentino.(tratto da Wikipedia, dove potete trovare informazioni molto più approfondite)