0 Likes

Marilleva Rifugio Orti
Trentino - Alto Adige

Rifugio Orti, Marilleva

Welcome to the largest ski area in Trentino!

The winter holiday sought after by all skiers!

It is the only skiing resort in Trentino that can also
be easily reached from Trento, with the Dolomiti Express
train. The tourist facilities with direct access to the slopes
offer an excellent price-quality ratio. In this fantastic skiing
carousel you can reach Madonna di Campiglio and Pinzolo
on skis surrounded by the Brenta Dolomites and the
Ortles-Cevedale Range.
150 km of linked runs, i.e. the largest ski area in Trentino.

http://www.ski.it

View More »

Copyright: Giuliano Bernardi
Type: Spherical
Resolution: 6000x3000
Caricate: 06/02/2012
Aggiornato: 27/06/2014
Numero di visualizzazioni:

...


Tags: rifugio orti; rifugio orti marilleva; marilleva rifugio orti; ski area folgarida marilleva; val di sole trentino; italy
comments powered by Disqus

Giuliano Bernardi
Malga Panciana Scuola Sci Marilleva
Giuliano Bernardi
Malga Panciana
Giuliano Bernardi
Marilleva Malga Panciana
Giuliano Bernardi
Scuola Sci Marilleva
Giuliano Bernardi
Marillandia Scuola Sci Marilleva
Giuliano Bernardi
Malga Mestriago Pista Mastellina
Giuliano Bernardi
Pista Mastellina 2
Giuliano Bernardi
La Rosa dei Angioi - Marilleva
Giuliano Bernardi
Pista Mastellina 3
Giuliano Bernardi
Hotel Solaria
Giuliano Bernardi
Hotel Solaria Centro Commerciale
Giuliano Bernardi
Campo Scuola Scuola Sci Daolasa
Willy Kaemena
20th Anniversary of Reunification
Tibor Illes
Nagymagocs Karolyi hunting castle - hall
Don Manion
Cedar City, Utah Sky-Fest 2010
Michael Pop
Atmosphere at the Zdob si Zdub concert at Peninsula
Shiyong Wan
State Grid Pavilion in EXPO 2010
Zoltan Duray
Messnerin
Dieter Hofer
First Snow on Lake Grimsel Dam
Jose Luis Perez De C.
Inside "La Luz" Tortilla Factory at Irapuato's Local Market
Richard Chesher
New Caledonia Cruising
Thang Bui
Dong Xuan Market 1
Rolf Ris
Furka Cogwheel Steam Railway
Burkhard Koerner
Obere Rathaushalle
Giuliano Bernardi
Lago Di Tovel Parco Naturale Adamello Brenta
Giuliano Bernardi
Monte Spinale
Giuliano Bernardi
Ristorante-Bar-Self-Service-Malghet-Haut
Giuliano Bernardi
Fontanino-di Pejo
Giuliano Bernardi
Baita Velon F
Giuliano Bernardi
Rifugio-Fontanino
Giuliano Bernardi
Mucca Rendena
Giuliano Bernardi
Madonna Di Campiglio Rifugio Graffer 2
Giuliano Bernardi
Adamello Ski Passo Paradiso
Giuliano Bernardi
Passo Paradiso Tonale Monumento Alla Pace
Giuliano Bernardi
Pistafis3tre
Giuliano Bernardi
Presena Passo Tonale
More About Trentino - Alto Adige

La Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol corrisponde alla parte più meridionale del Tirolo, regione storica dell'Impero Asburgico.Il Trentino-Alto Adige è formato da due aree storico-culturali ed amministrative: a nord l'Alto Adige, corrispondente alla Provincia Autonoma di Bolzano, ed a sud il Trentino, corrispondente alla Provincia Autonoma di Trento.Il Trentino-Alto Adige è la regione italiana più settentrionale ed è completamente montuosa, con una densità di popolazione tra le più basse d'Italia. A nord della Regione, verso il confine austriaco si estendono le Alpi Atesine. Sia l'Alto Adige che il Trentino sono interessati dalla sezione occidentale delle Dolomiti, mentre proseguendo verso sud i rilievi montuosi degradano nelle Prealpi.Fino al 1918 il Trentino-Alto Adige fu parte integrante della Contea del Tirolo e quindi dell'impero austro-ungarico. Alla conclusione della prima guerra mondiale, il Trattato di Saint Germain del 1919 assegnò la regione (all'epoca chiamata Venezia Tridentina) al Regno d'Italia. Nel 1939 la maggioranza dei residenti altoatesini di lingua tedesca si dichiarò favorevole ad emigrare verso i territori del Terzo Reich. Lo scoppio della seconda guerra mondiale intervenne però a rallentare le operazioni di esodo. A seguito dell'armistizio firmato dall'Italia con gli alleati, la regione venne di fatto annessa al Terzo Reich. Dal 1943 al 1945 venne praticamente ristabilita l'integrità territoriale asburgico-tirolese che era stata frantumata nel 1918. Dopo la fine del secondo conflitto mondiale al Trentino-Alto Adige venne formalmente e costituzionalmente riconosciuta un'autonomia speciale. A seguito di nuove trattative tra Italia ed Austria, rese necessarie dall'insoddisfazione del gruppo di lingua tedesca (culminata nel terrorismo del BAS), fu siglato il cosiddetto "Pacchetto" e nel 1972 entrò in vigore il nuovo Statuto regionale, che tutt'ora privilegia l'autonomia delle province. Il Trentino-Alto Adige, unitamente allo Stato Federato del Tirolo, costituisce un'Euroregione. Ovvero l'Euregione Tirolo-Alto Adige-Trentino.(tratto da Wikipedia, dove potete trovare informazioni molto più approfondite)