Projections and Nav Modes
  • Normal View
  • Fisheye View
  • Architectural View
  • Stereographic View
  • Little Planet View
  • Panini View
Click and Drag / QTVR mode
Condividi questo panorama
For Non-Commercial Use Only
This panorama can be embedded into a non-commercial site at no charge. Leggi oltre
Do you agree to the Terms & Conditions?
For commercial use, Contattaci
Embed this Panorama
LarghezzaAltezza
For Non-Commercial Use Only
For commercial use, Contattaci
License this Panorama

Enhances advertising, editorial, film, video, TV, Websites, and mobile experiences.

LICENSE MODAL

0 Likes

Milan: Viboldone Abbey - Abbazia di Viboldone in San Giuliano - Interior
Lombardia

The Viboldone Abbey, " Abbazia di Viboldone", is the only remaining part of an ancient complex and it is considered one of the most important medieval buildings in Lombardy. The sober interior in the 360photo presents three naves and is covered by cross vaults. Many are the 14th century frescoes preserved in the church, painted among the others by Giusto de Menabuoi, Michelino da Besozzo and a florentine master close to Giotto. The church was founded in 1176 and completed in 1348 by a community of Humiliates Monks, "Monaci Umiliati". Presently it houses a community of Benedectine Nuns.

Copyright: Pietro Madaschi
Type: Spherical
Resolution: 10000x5000
Taken: 24/03/2012
Caricate: 28/03/2012
Aggiornato: 27/03/2015
Numero di visualizzazioni:

...


Tags: italia; italy; lombardia; lombardy; milano; milan; san giuliano; viboldone; medioevo; middle age; abbazia; abbey; chiesa; church; romanico; romanesque; monaci; monks; monache; nuns; humiliates; umiliati; benedettini; benedectines; giotto; michelino da besozzo; giusto menabuoi
comments powered by Disqus
More About Lombardia

Il nome, il simbolo ed il territorio della Lombardia nascondono una storia antica e tormentata, fatta di invasioni e devastazioni, divisioni e lotte ma anche di collaborazioni, coabitazioni e sviluppo. Una terra sulla quale sono passati e si sono stanziati, nel corso dei millenni, tanti popoli che, con le loro usanze e le loro culture, hanno dato origine all'attuale Lombardia. Il toponimo deriva dal nome della popolazione dei Longobardi (Langbard in longobardo), quella popolazione di origine germanica che nel 568 invase l'Italia e fece di Pavia la capitale del suo regno (Regno d'Italia) di estensione, a suo tempo, ben più vasta di quella attuale della Lombardia. continua su wikipedia...