0 Likes

Piedicastello galleries - Gallerie di Piedicastello
Trentino - Alto Adige

Nelle vecchie gallerie sotto il Doss Trento, dove un tempo passava la tangenziale, è stato ricato un museo dedicato alla storia del Trentino. In questa foto si può vedere la "galleria nera", dove è allestita un'esposizione multimediale ed una raccolta di vecchi oggetti inerenti il Trentino.

Copyright: Claudio Agostini
Type: Spherical
Resolution: 10956x5478
Caricate: 02/06/2010
Aggiornato: 11/09/2014
Numero di visualizzazioni:

...


Tags: gallerie di piedicastello galleries black gallery multimedial exhibition galleria nera esposizione multimediale
comments powered by Disqus

claudio-agostini
Piedicastello galleries - Gallerie di Piedicastello
Remo Framba
Mausoleo a Battisti e città di Trento
claudio-agostini
Piedicastello galleries - Gallerie di Piedicastello
claudio-agostini
Piedicastello Galleries - Gallerie di Piedicastello
Remo Framba
2011 03 01 Trento View From Doss Trent
marco vanzo
Stazione ferroviaria Trento
marco vanzo
Stazione Ferroviaria Trento
marco vanzo
Piazza Portella. Torre Vanga - Trento Italia
Heiner Straesser - derPanoramafotograf.com
Piazza Santa Maria Maggiore, Trento, Italy
Heiner Straesser - derPanoramafotograf.com
Piazza del Duomo, Trient
Heiner Straesser - derPanoramafotograf.com
Piazza del duomo trento italy
Frank Ellmerich
Italy, Trento
Alexandr Sled
Lviv zakat
Luis Erantzcani
Sunrise at "Poza Azul", Cuatro Ciénagas
UAV Puebla
Puebla Cathedral; Aerial View
B. Hamann
Green airglow and lightpollution over Roque de los Muchachos
Marcin Klaban
Abandoned school workshops
Jeffrey Martin
The Strange Old Library (Místodržitelský letohrádek) - 3
Libor Fettr
Rejviz World War Memorial
Janne
Väänälänranta, Siilinjärvi by night
Joby Catto
Sylvia Plath’s grave at Heptonstall, near Hebden Bridge
Zakirov Aleksey
Ice lake Baikal
Joby Catto
View from the stalls at Hulme Hippodrome, June 2013
bibouroku tabito
Autumn colour of Tokeiin Temple (3)
claudio-agostini
Sheep grazing
claudio-agostini
Christmas markets
claudio-agostini
Vegetal cathedral - Cattedrale vegetale
claudio-agostini
Limone sul Garda
claudio-agostini
Piazza San Marco
claudio-agostini
Piazza delle Erbe
claudio-agostini
Ponte Trevisan
claudio-agostini
Opera House and panorama
claudio-agostini
Thun Castle
claudio-agostini
Fabbrica abbandonata - Abandoned factory
claudio-agostini
Canale di Tenno - medieval town
claudio-agostini
Biotope "Canneti" of San Cristoforo
More About Trentino - Alto Adige

La Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol corrisponde alla parte più meridionale del Tirolo, regione storica dell'Impero Asburgico.Il Trentino-Alto Adige è formato da due aree storico-culturali ed amministrative: a nord l'Alto Adige, corrispondente alla Provincia Autonoma di Bolzano, ed a sud il Trentino, corrispondente alla Provincia Autonoma di Trento.Il Trentino-Alto Adige è la regione italiana più settentrionale ed è completamente montuosa, con una densità di popolazione tra le più basse d'Italia. A nord della Regione, verso il confine austriaco si estendono le Alpi Atesine. Sia l'Alto Adige che il Trentino sono interessati dalla sezione occidentale delle Dolomiti, mentre proseguendo verso sud i rilievi montuosi degradano nelle Prealpi.Fino al 1918 il Trentino-Alto Adige fu parte integrante della Contea del Tirolo e quindi dell'impero austro-ungarico. Alla conclusione della prima guerra mondiale, il Trattato di Saint Germain del 1919 assegnò la regione (all'epoca chiamata Venezia Tridentina) al Regno d'Italia. Nel 1939 la maggioranza dei residenti altoatesini di lingua tedesca si dichiarò favorevole ad emigrare verso i territori del Terzo Reich. Lo scoppio della seconda guerra mondiale intervenne però a rallentare le operazioni di esodo. A seguito dell'armistizio firmato dall'Italia con gli alleati, la regione venne di fatto annessa al Terzo Reich. Dal 1943 al 1945 venne praticamente ristabilita l'integrità territoriale asburgico-tirolese che era stata frantumata nel 1918. Dopo la fine del secondo conflitto mondiale al Trentino-Alto Adige venne formalmente e costituzionalmente riconosciuta un'autonomia speciale. A seguito di nuove trattative tra Italia ed Austria, rese necessarie dall'insoddisfazione del gruppo di lingua tedesca (culminata nel terrorismo del BAS), fu siglato il cosiddetto "Pacchetto" e nel 1972 entrò in vigore il nuovo Statuto regionale, che tutt'ora privilegia l'autonomia delle province. Il Trentino-Alto Adige, unitamente allo Stato Federato del Tirolo, costituisce un'Euroregione. Ovvero l'Euregione Tirolo-Alto Adige-Trentino.(tratto da Wikipedia, dove potete trovare informazioni molto più approfondite)