2 Likes

Via Garibaldi, Town Hall
Genova
Via Garibaldi è una delle principali strade di Genova e una delle maggiori dell'intero centro storico sotto l'aspetto architettonico per l'impatto magnificente dei suoi palazzi, alcuni dei quali - inclusi negli appositi Rolli - sono dovuti all'estro dell'architetto Galeazzo Alessi.
La strada ha un preciso anno di nascita: il 1550. Originariamente Strada Maggiore poi Strada Nuova fino all'Ottocento era conosciuta con il nome di Via Aurea. Nel 1882 venne infine dedicata a Giuseppe Garibaldi.
Dal 13 luglio 2006 è inserita - insieme a tutto il sistema dei Rolli, sviluppato lungo le Strade Nuove di Genova - fra i Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO. Via Garibaldi ha alcuni tra i più eleganti e sfarzosi palazzi di Genova. Una planimetria della via - con la rappresentazione prospettiva dei suoi edifici - fu realizzata da Rubens.
In via Garibaldi oggi hanno sede - oltre a molti uffici pubblici e privati e a diversi istituti bancari nazionali ed esteri - due fra le principali pinacoteche e quadrerie cittadine - la Galleria di Palazzo Bianco e la Galleria di Palazzo Rosso - che assieme al Palazzo Doria Tursi, sede del Comune, costituiscono il polo dei Musei di Strada Nuova.
La via fu edificata nella seconda metà del XVI secolo - quello che passerà alla storia come El siglo de los Genoveses, il secolo dei Genovesi - per volere dell'aristocrazia locale, che intendeva in tal modo avvicinare maggiormente al mare, rispetto alle zone collinari in cui era situato fino ad allora, il proprio quartiere residenziale.
La progettazione e realizzazione della maggior parte dei suoi edifici si protrasse per circa quarant'anni, fino al 1588. L'originario nome di Strada Maggiore lasciò presto il posto a quello di Strada Nuova, senza che l'arteria perdesse tuttavia il suo forte significato simbolico di segno tangibile dell'orgoglio di quella che all'epoca era l'indiscussa predominanza della città, giunta al suo apogeo come Repubblica marinara e sovrana sull'intera area del mar Mediterraneo.

View More »

Copyright: Thomas krueger
Type: Spherical
Resolution: 6000x3000
Caricate: 04/09/2008
Aggiornato: 08/10/2014
Numero di visualizzazioni:

...


Tags: landmark
comments powered by Disqus

Renzo Falconi
Genova-City Hall-Palazzo Doria Tursi
Thomas Krueger
Genoa, Palazzo Rosso
Thomas Krueger
Genoa, Palazzo Bianco and Palazzo Rosso
Ruediger Kottmann
Genoa - Via Garibaldi
Thomas Krueger
Angelo gualco barricate unimediamodern genova
Thomas Krueger
Renzo Puppo Ceramica
Thomas Krueger
Graffiti in the pedestrian underpass of Piazza Portello, Genoa
Thomas Krueger
Macelli di Soziglia, Genoa
Thomas Krueger
Genoa, Spianata Castelletto
Tom Kim
Genoa, Italy
Tom Kim
Genoa, Italy
Thomas Krueger
Piazza Fontane Marose
Giuliano Bernardi
Commezzadura Chiesa Di Sant Agata 1
Marin Giurgiu
Fog (Bodi Lake, Baia Sprie, Romania)
Alexey Ermakov
Zorro (musical)-Nancy Reina
sun-debin
5
Christophe Bouthe
Bourg-en-Bresse Vieux quartier
Masao Nagata
Nagasaki
Giuliano Bernardi
Fiume Noce Croviana 1
Roland Lahner
Trauttmansdorff botanical gardens 3
Ozerov Andrey
Turn onto the road
Ivan Tsyrkunovich
Заброшенный Двор. Центр Гродно
Marcio Cabral
Enchanted forest
Malinnikov Ruslan
Fairy Spring at Red Canyon at Mui Ne
Thomas Krueger
Punta Manara, Sestri Levante
Thomas Krueger
Cala Goloritzé
Thomas Krueger
Angelo gualco barricate unimediamodern genova
Thomas Krueger
Trouble in the Garden
Thomas Krueger
Sunset at Camogli
Thomas Krueger
Notre-Dame d'Esperance
Thomas Krueger
Triora - Grotta della Madonna di Lourdes
Thomas Krueger
Lido del Sole, endlich Schulferien
Thomas Krueger
Piano di Sant'Andrea
Thomas Krueger
Genoa, Boccadasse
Thomas Krueger
Via Garibaldi, Town Hall
Thomas Krueger
Signora del Vento, Classic Boat Show 2008 Genoa
More About Genova

Genova Città d'arte, capoluogo della Liguria, Genova è cresciuta attorno al suo porto. Il suo centro storico, il più grande d'Europa, è attraversato da una fitta rete di vicoli intrisa della sua storica multiculturalità. Tra botteghe, osterie e magnifici negozi, risplende il noblie passato della Superba attraverso le ville cinquecentesche, le edicole votive barocche e le antiche e prestigiose chiese affacciate sulle piccole piazze racchiuse tra i palazzi.La modernità è a due passi, con gli spazi dell'Expo e dell'Acquario restituiti ai cittadini e ai turisti e i numerosi altri interventi degli ultimi vent'anni. Genova offre un ix irresistibile di storia e modernità. Via San Lorenzo col Duomo, Palazzo Ducale, la splendida via Garibaldi coi suoi musei e i magnifici palazzi sono solo alcuni dei tesori che Genova ha da offrire agli amanti dell'arte. Testo liberamente tratto da www.turismo.comune.genova.it