MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bi...
condividi
mail
License license
loading...
Loading ...

Foto panoramica di Fiore Cappone EXPERT Scattata 10:30, 09/08/2006 - Views loading...

Advertisement

MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti San Giorgio e Il Drago Salvador Dalì

The World > Europe > Italy

  • mi piace / non mi piace
  • thumbs up
  • thumbs down

MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti San Giorgio e Il Drago Salvador Dalì. Di questa opera Salvador Dalì ne fece tre copie a grandezza diversa, un aè al Metropolitan di New York , un'altra ai Musei Vaticani e l'altra ui al MAB di Cosenza grazie a Carlo Bilotti

comments powered by Disqus

Immagini nelle vicinanze di Italy

map

A: MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti Testa di Medusa di Giacomo Manzù

di Fiore Cappone, 50 metri di distanza

MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti. Testa di Medusa di Giacomo Manzù. Donazione di Carlo Bilo...

MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti Testa di Medusa di Giacomo Manzù

B: MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti Giacomo Manzù Il Cardinale

di Fiore Cappone, 100 metri di distanza

  Il Cardinale è una statua in bronzo di Giacomo Manzù situata nel MAB , Museo All'Aperto Carlo Bilot...

MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti Giacomo Manzù Il Cardinale

C: Cosenza Italy Piazza XI Settembre

di Fiore Cappone, 130 metri di distanza

Cosenza Piazza XI Settembre is located in the center of the city. It's a pedestrian zone where you ca...

Cosenza Italy Piazza XI Settembre

D: MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti Sasha Sosno I Bronzi di Riace

di Fiore Cappone, 210 metri di distanza

MAB Cosenza en Plein Air museum Carlo Bilotti Sasha Sosno Riace's Bronzes Sculpture during the snowfa...

MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti Sasha Sosno I Bronzi di Riace

E: MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti Sasha Sosno I Bronzi di Riace

di Fiore Cappone, 210 metri di distanza

I bronzi di Riace , opera di Sasha Sosno donata dal mecenate Carlo Bilotti al Museo all'Aperto che po...

MAB Cosenza Museo All'Aperto Carlo Bilotti Sasha Sosno I Bronzi di Riace

F: Cosenza, Scalinata dei due Leoni

di Fiore Cappone, 520 metri di distanza

Scalinata dei due Leoni in Via Isonzo a Cosenza uno dei luoghi dimenticati e da riscoprire           ...

Cosenza, Scalinata dei due Leoni

G: Chiesa della Madonna del Carmine

di Fiore Cappone, 670 metri di distanza

La Chiesa della Madonna del Carmine, situata davanti al Palazzo del Municipio, fu di proprietà dei Ca...

Chiesa della Madonna del Carmine

H: Cosenza, Chiostro di San Domenico

di Fiore Cappone, 850 metri di distanza

The Real Monastery of Dominicans Fathers builted in 1448 is located in Cosenza. During 19th century t...

Cosenza, Chiostro di San Domenico

I: Santuario Santissimo Crocifisso Cosenza

di Fiore Cappone, 890 metri di distanza

L'attuale chiesa del SS Crocifisso fu progettata dall'architetto cosentino Salvatore Giuliani. La nav...

Santuario Santissimo Crocifisso Cosenza

J: Cosenza, Palazzo Salfi e I viaggiatori di Maurizio Orrico

di Fiore Cappone, 980 metri di distanza

  Salfi was born in Cosenza in 1857. He became a famous painter for his representaion  of “ Pompeii` ...

Cosenza, Palazzo Salfi e I viaggiatori di Maurizio Orrico

Questo panorama è stato scattato in Italy

Questa è una vista generale di Italy

The name "Italy" is shrouded in mystery; some etymologists trace it to a Greek word meaning "the land of young cattle."

Italy was fond of Jupiter and Mars from the very start, Jupiter for fatherly good luck and Mars for war!

But it all began with Rome. Rome was founded by Romulus and Remus who were sons of Rhea and Mars.

The twins were abandoned at birth out of a fear that they would grow up and later overthrow Amelius, usurper of their grandfather's rightful throne.

Wrongful mis-doings most foul! Treachery and sabotage!! HOW would these two blessed infants make their way in such a world?

As it turns out, the twins didn't have to make their way very far, because one of them killed the other one and then they weren't twins anymore. But that happens later.

First they got rescued by a she-wolf who suckled them with her milk and raised them as her own until they were discovered by the shepherd Faustulus.

Faustulus fed them meat and bread and also raised them as his own until they were old enough to return to Amelius and hack him up as planned. They reinstated the grandfather Numitor to his rightful throne and went off to celebrate by starting a town of their own.

They chose a hilly area where the mama wolf had saved them from certain death in the barren wilderness and began scouting locations.

Romulus liked one hill. Remus liked another. The circle of crows like Romulus' hill, so Romulus killed Remus and named the town after himself. Thus Rome was born and Italy with it.

Text by Steve Smith.

Condividi questo panorama