Verde Sottobosco in Valmasino
condividi
mail
License license
loading...
Loading ...

Foto panoramica di Andrea Biffi PRO EXPERT MAESTRO Scattata 16:23, 06/06/2010 - Views loading...

Advertisement

Verde Sottobosco in Valmasino

The World > Europe > Italy > Lombardia

  • mi piace / non mi piace
  • thumbs up
  • thumbs down
comments powered by Disqus

Immagini nelle vicinanze di Lombardia

map

A: Boschi della Valmasino

di Andrea Biffi, 30 metri di distanza

La Val Màsino è una valle della Lombardia, in provincia di Sondrio, afferente alla Valtellina.È stata...

Boschi della Valmasino

B: Bosco della Valmasino

di Andrea Biffi, 30 metri di distanza

La Val Màsino è una valle della Lombardia, in provincia di Sondrio, afferente alla Valtellina.È stata...

Bosco della Valmasino

C: Valmasino

di Andrea Biffi, 250 metri di distanza

La Val Màsino è una valle della Lombardia, in provincia di Sondrio, afferente alla Valtellina.È stata...

Valmasino

E: Bagni Masino

di Andrea Biffi, 330 metri di distanza

Bagni Masino

F: torrenti-in-Valmasino

di Andrea Biffi, 570 metri di distanza

Il Màsino è un torrente che scorre interamente nella provincia di Sondrio. Nasce al Passo di Bondo, t...

torrenti-in-Valmasino

G: Torrente Masino

di Andrea Biffi, 600 metri di distanza

Il Màsino è un torrente che scorre interamente nella provincia di Sondrio. Nasce al Passo di Bondo, t...

Torrente Masino

H: Laghetto sotto Ca' dei Scuma, Val di Mello

di Alessandro Blaco, 3.8 km di distanza

Laghetto sotto Ca' dei Scuma, Val di Mello

I: Val Bondasca, quota 2050m

di Alessandro Blaco, 7.0 km di distanza

Vista dalla Val Bondasca dalla quota di 2050m circa

Val Bondasca, quota 2050m

J: Val Bondasca, quota 2350m

di Alessandro Blaco, 7.2 km di distanza

Vista dalla morena sopra la capanna Sciora in val Bregaglia, ad una quota di 2350m circa

Val Bondasca, quota 2350m

Questo panorama è stato scattato in Lombardia

Questa è una vista generale di Lombardia

Il nome, il simbolo ed il territorio della Lombardia nascondono una storia antica e tormentata, fatta di invasioni e devastazioni, divisioni e lotte ma anche di collaborazioni, coabitazioni e sviluppo. Una terra sulla quale sono passati e si sono stanziati, nel corso dei millenni, tanti popoli che, con le loro usanze e le loro culture, hanno dato origine all'attuale Lombardia. Il toponimo deriva dal nome della popolazione dei Longobardi (Langbard in longobardo), quella popolazione di origine germanica che nel 568 invase l'Italia e fece di Pavia la capitale del suo regno (Regno d'Italia) di estensione, a suo tempo, ben più vasta di quella attuale della Lombardia.

continua su wikipedia...

Condividi questo panorama