1 Like

Villa Bellavista-Borgo A Buggiano-
Tuscany

http://it.wikipedia.org/wiki/Villa_Bellavista

L'aspetto attuale risale a dopo il 1673, quando Francesco Feroni, dopo uno strepitoso successo commerciale ad Amsterdam, tornò in Italia e acquistò una tenuta di ben 45 poderi con edifici agricoli da Cosimo III de' Medici, il quale lo fregiò anche del titolo di marchese.

I lavori di edificazione della villa vera e propria, che nelle intenzioni del committente doveva rispecchiare la sua ricchezza e il suo raggiunto status sociale elevato, furono affidati a Antonio Maria Ferri, che fece un progetto nel sobrio e solenne stile barocco fiorentino.

I lavori terminarono nel 1699, quando ormai il committente era già morto, ma suo figlio Fabio entusiasta del risultato incaricò l'architetto di erigere anche una cappella accanto alla villa.

La zona dei poderi però venne interessata da lavori di bonifica e colmata dei terreni circostanti sul finire del Settecento, che resero le terre attorno alla villa soggette a inondazioni ed acque stagnanti: i Feroni dovettero vendere tutti i poderi, mentre tennero la villa ma solo fino al 1829 quando decisero di cederla.

Nel 1939 fu acquistata dal Ministero degli Interni Direzione Generale dei Servizi Anticendi che provvide al suo restauro. Il barone Giuseppe Ardia, capo dei Vigili del Fuoco, vi abitò con la famiglia fino alla morte e le sue spoglie si trovano nella cappella della villa. Più tardi si collocò nella villa una casa di convalescenza per i Vigili del Fuoco dedicata a Tullio Baroni. Nei pressi fu anche creata una colonia elioterapica per i figli dei Vigili. Con il passaggio del fronte fu per un breve periodo un ospedale militare prima tedesco e poi alleato.

Dopo la guerra vi fu collocato l'Istituto per l'accoglienza degli orfani dei Vigili del Fuoco.

Copyright: Renzo falconi
Type: Spherical
Resolution: 10000x5000
Uploaded: 03/10/2011
Actualizat: 10/07/2014
Vizualizari:

...


Tags: villa bellavista; borgo a buggiano; pistoia; vvff; orfani
comments powered by Disqus

Sergey Kalinin
Montecatini Terme, Hotel Zenith
claudio divile
Montecatini Terme
claudio divile
Montecatini by night
Sergey Kalinin
Montecatini Terme Monument
claudio divile
Montecatini hotel medici 2
Jo Lutum
Teatro dei Rassicurati, Montecarlo, Toscana
Quantasquest
Pinocchio
Simona Bartolomei
Old Tractors Meeting, Altopascio
Jo Lutum
Torrigiani Garden
Jo Lutum
Villa Torrigiani di Camigliano, Capannori, Toscana
Giovanni Russo
Pastry shop Pracchia
Quantasquest
Pistoia Piazza della Sala
iwamori naoto
OSAIS21. The Beautiful structure.
Bill Edwards
Pinot Noir Sunrise, Shea Back Block, Newberg, OR
Haruhiko Nakayama
ヒガンバナ Cluster amaryllis-3
Branko Glavic
Within the abyss Pazinska jama
wongchichuen
Phnom Penh Central Market3(金邊中央市場), Cambodia
Steve Vogel
Antwerp Grote Markt
Bill Edwards
Pinot Noir, Destemmer Crusher Sort, Shea Wine Cellars, Newberg, OR
Dana Gafford
Histroric Alabama Theatre
Marin Giurgiu
„Sfintii Arhangheli” (Holy Archangels) church, UNESCO monument, 1663, Rogoz, Romania
Brandon Riza
Gem Lake
Markus Freitag
-Bellersheim- Barbarasee bei Vollmond
Robert Snache
Travis in the Shilling Studio 2012
Renzo Falconi
Diaccia Botrona-Casa Rossa-
Renzo Falconi
La Civitella - Cortile -
Renzo Falconi
Chianciano Terme-Bell Tower-
Renzo Falconi
Castiglione della Pescaia - Piazza Garibaldi -
Renzo Falconi
Brescia - Piazza Tito Speri
Renzo Falconi
Panorama of "Red Island" form Mapa Raggio
Renzo Falconi
Limone sul Garda-San Benedetto church
Renzo Falconi
La Triana Castle
Renzo Falconi
Bedizzole-Pontenove bridge-
Renzo Falconi
Grosseto-Piazza Dante Alighieri-
Renzo Falconi
Castelmuzio-Church-Inside
Renzo Falconi
San Giovanni Evangelista Church
More About Tuscany

The Tuscany, one of the most beautiful Italian regions, is known throughout the world for its Landscapes and for the Works of Art that it houses (It is the birthplace of the Italian Renaissance). Six localities have been designated World Heritage Sites: the Historical Center of Florence, Siena, San Gimignano and Pienza, the Square of the Cathedral of Pisa with the Leaning Tower and the Val d'Orcia. It is in the central Italy and borders with Emilia Romagna (north), Marche and Umbria (east) and Lazio (South). The West coast is bathed from the Ligurian and Tyrrhenian Sea; here we can find the islands of the Tuscan archipelago including the island of Elba. The regional capital is Florence and the other provinces are: Arezzo, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa, Pisa, Pistoia, Prato and Siena.