N
N
Projections and Nav Modes
  • Normal View
  • Fisheye View
  • Architectural View
  • Stereographic View
  • Little Planet View
  • Panini View
Click and Drag / QTVR mode
分享这个全景图
For Non-Commercial Use Only
This panorama can be embedded into a non-commercial site at no charge. 查阅更多的
Do you agree to the Terms & Conditions?
For commercial use, 联系我们
Embed this Panorama
宽度高度
For Non-Commercial Use Only
For commercial use, 联系我们
License this Panorama

Enhances advertising, editorial, film, video, TV, Websites, and mobile experiences.

This panorama is not currently enabled for commercial licensing. Click here to ask us to help you find a replacement. If this is your panorama, Click here This panorama is not currently enabled for commercial licensing.

LICENSE MODAL

1 Like

Chiesa di Santa Maria dei Battuti San Vito al Tagliamento
Italy

Nei pressi del Duomo sorge la quattrocentesca chiesa dell'antico ospedale fondato nel 1369 dalla Confraternita dei Battuti.

Il complesso, sorto nel ‘300, subisce nel corso dei secoli diverse trasformazioni e destinazioni d'uso; fino al 1877, sede dell'Ospedale trasferitosi poi nel Palazzo Heiman di Borgo Taliano, diviene in seguito sede di varie attività commerciali. L'Ospizio, luogo di pubblica assistenza e soccorso per i malati più indigenti e pellegrini, fu retto fino al secolo XVII da un custode nominato dalla Confraternita. Cessata l'attività di questa, la gestione venne affidata ai Camerari della parrocchia.

All'inizio dell'800 si trasformò in una “Congregazione di Carità” sotto la giurisdizione dello stato centrale. A testimonianza del suo passato restano il suggestivo cortile, il campanile con la campana più antica della diocesi, la croce processionale d'argento (XVI secolo) gli affreschi (XIV secolo) raffiguranti una crocifissione e un dolce angelo nunziante. Appena leggibile una Madonna con angeli del Bellunello indica l'antico portone d'ingresso.

La chiesa, ad una sola navata, ha un bel portale del Pilacorte (1493), dagli stipiti intagliati con motivi floreali e medaglioni in bassorilievo dei Santi Protettori Vito e Modesto; la lunetta incorniciata dalle statue dell'Annunciazione e dell'Eterno Padre contiene un bassorilievo raffigurante la Madonna della Misericordia. All'interno della chiesa, nell'abside, il più importante dei cicli di affreschi dell'Amalteo, tanto conosciuto che a trent'anni dall'inizio dei lavori già era lodato dal Vasari: “Dipinse a fresco nella chiesa di S. Maria, la cappella di detta Madonna, con tanta bella maniera e soddisfazione d'ognuno, che ha meritato dal reverendissimo cardinal Marino Grimani patriarca d'Aquileia e signore di S. Vito, esser fatto de' nobili di quel luogo” .

Il ciclo rappresenta le storie della vita della Madonna, nelle pareti e la sua Assunzione in Gloria nella cupola. Ai lati dell'arco trionfale, sempre dell'Amalteo, S. Paolo e David. Interessante l'altare del coro di Pietro Baratta con le statue della Beata Vergine e dei Santi Pietro e Giovanni Battista, gli altorilievi nel paliotto, con la Madonna della Misericordia, la Natività, la Circoncisione e putti musicanti.

Copyright: Damiano Pietrobono
Type: Spherical
Resolution: 7676x3838
Taken: 31/08/2011
上传: 05/12/2011
更新: 25/03/2015
观看次数:

...


Tags: san vito al tagliamento; chiesa dei battuti
comments powered by Disqus
More About Italy

The name "Italy" is shrouded in mystery; some etymologists trace it to a Greek word meaning "the land of young cattle."Italy was fond of Jupiter and Mars from the very start, Jupiter for fatherly good luck and Mars for war!But it all began with Rome. Rome was founded by Romulus and Remus who were sons of Rhea and Mars.The twins were abandoned at birth out of a fear that they would grow up and later overthrow Amelius, usurper of their grandfather's rightful throne.Wrongful mis-doings most foul! Treachery and sabotage!! HOW would these two blessed infants make their way in such a world?As it turns out, the twins didn't have to make their way very far, because one of them killed the other one and then they weren't twins anymore. But that happens later.First they got rescued by a she-wolf who suckled them with her milk and raised them as her own until they were discovered by the shepherd Faustulus.Faustulus fed them meat and bread and also raised them as his own until they were old enough to return to Amelius and hack him up as planned. They reinstated the grandfather Numitor to his rightful throne and went off to celebrate by starting a town of their own.They chose a hilly area where the mama wolf had saved them from certain death in the barren wilderness and began scouting locations.Romulus liked one hill. Remus liked another. The circle of crows like Romulus' hill, so Romulus killed Remus and named the town after himself. Thus Rome was born and Italy with it.Text by Steve Smith.